Dossier Decreto Fiscale: “Per iscrizione a Registro Unico degli operatori prevedere coinvolgimento della Conferenza Unificata per decreto attuativo”

“Nella presente nota si descrivono le principali modifiche al provvedimento apportate nel corso dell’esame alla Camera che risultano di interesse per la Commissione parlamentare questioni regionali. per un’illustrazione completa dei contenuti del provvedimento si rinvia al dossier – schede di lettura n. 179/3. (…) Il provvedimento appare prevalentemente riconducibile alla materia sistema tributario e contabile dello Stato di esclusiva competenza statale (art. 117, secondo comma, lettera e). Assumono anche rilievo altre materie di competenza esclusiva come la determinazione dei livelli essenziali delle prestazioni concernenti i diritti civili e sociali (art.117, secondo comma, m) nonché di competenza concorrente come il sostegno all’innovazione dei settori produttivi e grandi reti di trasporto e di navigazione (art. 117, terzo comma) o residuale regionale come il trasporto pubblico locale (art. 117, quarto comma). L’articolo 27 – non modificato nel corso dell’esame alla Camera – prevede l’istituzione di un registro unico degli operatori del gioco pubblico; le modalità di iscrizione al registro e le altre disposizioni attuative relative alla tenuta dello stesso sono rimesse dal comma 7 a un decreto del Ministro dell’economia. Al riguardo, andrebbe valutata l’opportunità di prevedere forme di coinvolgimento della Conferenza
unificata nel procedimento di emanazione del previsto provvedimento attuativo; in base al comma 1 dell’articolo 27 infatti l’istituzione del registro è finalizzata, tra le altre cose, al perseguimento di un razionale assetto sul territorio dell’offerta di gioco pubblico, fattispecie che la Corte costituzionale – con la sentenza n. 108/2017 – ha ricondotto, in quanto collegata al contrasto della ludopatia, alla materia di legislazione concorrente “tutela della salute””. E’ quanto sottolineato nel Dossier di Documentazione per l’attività consultiva della Commissione parlamentare questioni regionali per il Decreto Fiscale. cdn/AGIMEG

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here