Villa San Giovanni (RC): via libera a mozione M5S che impegna il sindaco ad emanare un’ordinanza su limiti orari per le sale giochi

Il consiglio comunale di Villa San Giovanni, nella provincia di Reggio Calabria, ha approvato all’unanimità la mozione del consigliere M5S Milena Gioè sul gioco. La mozione “mira a riaffermare l’autonomia ed il ruolo degli enti locali sulla materia, anche in virtù del principio di prossimità. La ratio è promuovere un maggior coinvolgimento di tutti gli attori interessati, intervenendo sul fenomeno attraverso misure più stringenti per contrastare la diffusione del gioco d’azzardo patologico”, sottolinea il testo presentato da Gioè. Il consigliere Milena Gioè ha chiesto al sindaco di attivarsi nell’immediato con l’emanazione di un’ordinanza che istituisca per le sale giochi il limite massimo di apertura non superiore alle otto ore giornaliere e l’orario di chiusura non oltre le 22. cdn/AGIMEG