Operazione “Domino”: confermate condanne in secondo grado per clan che gestiva anche slot e scommesse online

Confermate le condanne in secondo grado d’appello per i membri di un clan mafioso che gestiva attività di scommesse online e slot. Pur con qualche aggiustamento nel quantum delle pene, la Corte d’Appello ha in buona sostanza confermato le condanne, disponendo il non doversi procedere per prescrizione soltanto per due persone. L’operazione ‘Domino’ della Guardia di Finanza era scattata nel marzo 2017: conti correnti e immobili per quasi 10 milioni di euro complessivi sequestrati, 21 arresti, mentre gli indagati in totale erano 32. Le indagini della Direzione Distrettuale Antimafia avevano fatto emergere nuovi assetti e attività nella cosca mafiosa. ac/AGIMEG

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here