L’Aquila, sconto del 30% sulla Tari per le attività che dismettono le slot

A L’Aquila, il Consiglio comunale ha approvato le modifiche e le integrazioni al regolamento che disciplina l’Imposta unica comunale, la fissazione delle aliquote, per l’anno 2019, del Tributo per i servizi indivisibili -Tasi, la determinazione delle aliquote e detrazioni dell’Imposta municipale propria – Imu, la fissazione delle tariffe della Tassa sui rifiuti (Tari) per l’anno 2019. E’ stato stabilito uno sconto del 30% della Tari per le attività che scelgono di dismettere gli apparecchi da gioco, ai fini di disincentivare il fenomeno della ludopatia. cdn/AGIMEG

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here