Castelfranco di Sotto (PI): scoperti dalla GdF tre apparecchi da gioco e un totem illegali in un bar, elevate sanzioni per 43mila euro

Pugno duro contro il gioco irregolare nella provincia di Pisa. I finanzieri della Compagnia di San Miniato, durante un’attività di controllo, hanno scoperto in un bar di Castelfranco di Sotto tre apparecchi da gioco illegali, che, oltre ad essere sprovvisti delle autorizzazioni necessarie, non erano collegati alla rete dei Monopoli di Stato. Inoltre, è stato trovato e sottoposto a sequestro un terminale informatico, un totem touchscreen che consentiva, tramite connessione internet su piattaforme di gioco estere prive di concessione o autorizzazione, il gioco d’azzardo online. Sono state quindi elevate ai danni del titolare dell’attività sanzioni per 43mila euro. cdn/AGIMEG

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here