Basilicata, Perrino (M5S): “In IV Commissione proposta di legge su riduzione distanziometro e luoghi sensibili. Così si peggiora la situazione”

“Mi complimento per la proposta di Legge del consigliere Sileo, come Gruppo Movimento Cinque Stelle la condividiamo. Credo che sia la strada che va tracciata e percorsa per poter dare un segnale ai lucani e a chi si trova in situazioni disperate. Trattandosi della stessa tematica, ed essendo stata tirata in ballo da diverse parti, la proposta di legge in discussione in IV Commissione riguarda un’annacquamento della normativa in vigore, che ancora non è stata applicata nonostante le nostre sollecitazioni. Si tratta di lobby del gioco d’azzardo e per come tali vanno trattate. Mettiamo sempre avanti i lavoratori, l’anello debole della catena, ma di chi lucra sulle disgrazie delle persone non parliamo. Dal momento che all’interno di una Commissione, quella della Sanità, si discute di una questione così importante lo si deve fare per migliorare la situazione, non per peggiorarla. Stiamo parlando di riduzione della distanza relativa ai luoghi sensibili, si eliminano dei punti sensibili”. E’ quanto ha detto Gianni Perrino del Movimento Cinque Stelle nell’ultima seduta del Consiglio Regionale in Basilicata in occasione della discussione della proposta di legge, d’iniziativa del consigliere Dina Sileo (Lega) sull’”Istituzione della giornata lucana per la lotta alla dipendenza da gioco d’azzardo”. cdn/AGIMEG

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here