Giochi, Regioni chiedono di poter tagliare ancora il numero delle sale. Per il Governo si può fare

dai nostri inviati – Ancora in corso la riunione in Conferenza delle Regioni, cui sta partecipano anche il sottosegretario all’Economia Pier Paolo Baretta, per trovare un’intesa sulla questione dei giochi. Secondo quanto apprende Agimeg a margine dell’incontro, le Regioni (capeggiate dalla Puglia) hanno chiesto una maggiore autonomia nel determinare il numero delle sale, in sostanza vorrebbero poter ridurre la quota anche al di sotto di quanto stabilito nell’intesa. Il Governo sarebbe sostanzialmente d’accordo, purché questi tagli non incidano in maniera sostanziale sugli equilibri. Per l’Esecutivo oltretutto – sempre secondo quanto si apprende – si tratterebbe più che altro‎ di una richiesta formale, le Regioni non vi farebbero mai ricorso una volta considerati i costi in termini di posti di lavoro. gr/AGIMEG

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here