Tar Lazio sospende cancellazione esercente da registro Ries: “Causa la chiusura dell’attività”

Il Presidente della Seconda Sezione del Tar Lazio ha sospeso – con decreto di urgenza – il provvedimento con cui l’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli aveva cancellato un esercente dal registro Ries. “Il provvedimento impugnato determina la cessazione totale dell’attività svolta dalla Ditta di cui la ricorrente è titolare”, spiega il Presidente della Seconda Sezione, “conseguentemente sussiste la estrema gravità ed urgenza, tale da non consentire neppure la dilazione fino alla data della camera di consiglio”. L’udienza camerale è stata fissata al 20 novembre prossimo. lp/AGIMEG

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here