Home Scommesse Altri Sport Esports, il Comitato Olimpico prende tempo: ancora prematuro l’inserimento tra gli sport olimpici

Esports, il Comitato Olimpico prende tempo: ancora prematuro l’inserimento tra gli sport olimpici

Per il momento gli esports non saranno inclusi tra le discipline olimpiche. E’ quanto ha deciso il Comitato Olimpico Internazionale nel corso dell’ultimo summit che si è tenuto nei giorni scorsi a Losanna.
Pur riconoscendo il fatto che lo sport che prevede il movimento sia in diretta concorrenza con l’industria degli esports e degli egames per quanto riguarda il tempo libero dei giovani, il Summit delo IOC ha convenuto che il Movimento Olimpico non dovrebbe ignorare la sua crescita, in particolare per la sua popolarità tra le giovani generazioni a livello globale.
Nel corso della riunione della scorsa settimana è stato convenuto che il gioco competitivo comporta un’attività fisica che può essere paragonata a quella richiesta negli sport più tradizionali. Questo, d’altra parte, non si può dire che si applichi ai giochi elettronici di svago. Per questo motivo, l’uso del termine sport per quanto riguarda gli sport / egames necessita di ulteriori dialoghi e soprattutto di studi adeguati.
È stato concordato che il Movimento olimpico dovrebbe continuare a impegnarsi nel confronto con questo settore, riconoscendo allo stesso tempo che persistono incertezze. lp/AGIMEG

Exit mobile version