Dl Ristori, De Bertoldi (FdI): per il Bingo abbassare le tasse e aumentare la quota destinata a montepremi

Tasse più basse e premi più ricchi per il bingo, lo chiede con un emendamento al decreto Ristori il sen. Andrea De Bertoldi di Fratelli d’Italia. In sostanza chiede di fissare il prelievo all’8% della raccolta e di portare il montepremi ad almeno il 73%. Nella proposta di modifica si sottolinea poi che “Il concessionario versa il prelievo erariale e il compenso in maniera differita entro novanta giorni dal ritiro delle stesse e, comunque, entro il 15 dicembre di ciascun anno per il periodo relativo all’ultimo bimestre. L’importo costituente prelievo erariale deve essere coperto da idonea cauzione e su di esso sono dovuti interessi legali, calcolati dal giorno del ritiro fino a quello dell’effettivo versamento”. lp/AGIMEG