Lotteria Italia: venduti 6,7 milioni di biglietti (-3,4%). Lazio in calo ma al primo posto per tagliandi venduti davanti alla Lombardia. Campania, Molise e Basilicata uniche regioni in controtendenza

Sono stati 6,7 milioni i biglietti venduti della Lotteria Italia edizione 2019, il 3,4% in meno rispetto allo scorso anno, con un incasso di 33,5 milioni di euro. Il Lazio ancora una volta si conferma la regione che ha venduto più biglietti, oltre 1,3 milioni (in pratica uno su cinque a livello nazionale), ma in calo del 5,2% rispetto all’ultima edizione. La Lombardia è l’unica altra regione italiana ad aver staccato più di un milione di biglietti, per l’esattezza 1,14 milioni (-2%), terzo posto per l’Emilia Romagna con 647 mila biglietti (-2,7%). Al quarto posto la Campania, che è tuttavia una delle tre regioni italiane ad aver venduto più biglietti rispetto alla scorsa edizione, oltre 605 mila, il +2,9%. Segno più anche per Molise – che con 30.700 tagliandi è cresciuto del 3,2% – e la Basilicata, con oltre 41mila biglietti e il + 0,6%. Le regioni che hanno perso di più in termini percentuali sono state il Veneto (-9% con 434.400 biglietti) e le Marche (-8% con 160.460 biglietti). Infine, sono stati poco più di 11.700 i biglietti della Lotteria Italia venduti online. Ecco l’elenco dei biglietti venduti per provincia. cr/AGIMEG

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here