Campione d’Italia, Roberto Canesi è il nuovo sindaco. Tra priorità la riapertura del Casinò

Dopo due anni di commissariamento, a Campione d’Italia è stato eletto Roberto Canesi della lista civica “Campione rinasce” come nuovo sindaco. Nel programma elettorale del neoeletto viene sottolineata l’importanza del Casinò che si vorrebbe lasciare nello stabile progettato da Mario Botta. Il Casinò resta, infatti, polo fondamentale per l’occupazione a Campione e il solo motore in grado di avviare la rinascita e la sua “sollecita riapertura è il perno su cui deve poggiare il ‘risorgimento’ di Campione” con un progetto che la lista di Canesi ha “condiviso con qualificati studi professionali” e prevedendo la partecipazione di imprese private del gioco e dell’intrattenimento. “Il programma è semplice e lineare perché i problemi da risolvere sono chiari: il riavvio della casa da gioco, la tutela della sanità, la formazione del bilancio e il pagamento degli stipendi e delle indennità arretrate, le semplificazioni doganali. Dobbiamo ridare ossigeno, serenità e tranquillità economica alle persone. È inutile nascondersi. È chiaro che senza la riapertura del Casinò non ci sarà un adeguato livello occupazionale”, aveva detto nei giorni scorsi Canesi. cdn/AGIMEG