Riaperture gioco, le due anime del Governo. Interviste Agimeg. Baroni (M5S): “Ci sono delle priorità”. Fiano (PD): “Il 12 giugno potrebbe essere una data buona”

A margine della manifestazione che si è tenuta oggi a Roma davanti a Montecitorio, organizzata dal Antonella e Maddalena le due ragazze in sciopero della fame, Agimeg ha incontrato due importanti esponenti politici del Movimento 5 Stelle e del Partito Democratico. Il primo ad intervenire è stato Massimo Enrico Baroni, deputato del Movimento 5 Stelle. Alla domanda di Agimeg su una possibile data di riapertura delle sale scommesse, bingo e slot, Baroni ha risposto che: “Mi devo informare con un’istruttoria precisa perché ci sono delle priorità”. Ed alla domanda se il suo Movimento ha a cuore il futuro dei lavoratori, il deputato del M5S ha dichiarato “assolutamente sì”. Più concrete le risposte di Emanuele Fiano, deputato del Partito Democratico, che alla domanda di Agimeg sulle possibili riaperture ha risposto che: “fa parte delle programmazioni e del confronto tra le forze governative”. E su una possibile riapertura il 12 giugno: “potrebbe essere, il presidente del Consiglio sta decidendo le ultime cose”.

Ecco i video delle interviste

 

es/AGIMEG