AGIMEG

Agenzia Giornalistica sul Mercato del Gioco
ANSA   REPUBBLICA       DIRE   tm   eu   lottomio
 
Focus

Scommesse, Tar Lazio accoglie ricorso di Skirmony contro la decadenza della concessione. Fissata al 10 febbraio la trattazione della domanda cautelare

In: In Evidenza, Scommesse Sportive

21 gennaio 2016 - 16:25


Tar_Lazio

Il Tribunale Amministrativo Regionale per il Lazio ha accolto il ricorso proposto da Skirmony Ltd per l’annullamento del provvedimento dell’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli con il quale è stato comunicato alla stessa Skirmony l’avvio del procedimento di decadenza della concessione per la raccolta dei giochi pubblici. In origine alla vicenda c’è “un mancato adeguamento alla richiesta del 12 novembre 2015 di provvedere alla proroga della validità della garanzia in essere per la concessione n. 4114 sino alla data del 30 giugno 2017, con avvertenza che nelle more del procedimento di decadenza, in assenza dell’adeguamento della garanzia, si procederà al distacco dal Totalizzatore Nazionale a decorrere dal 1° gennaio 2016”. Nelle motivazione dei giudici capitolini si legge che “Ritenuto, nel doveroso bilanciamento dei contrapposti interessi, che le esigenze dell’Amministrazione possono trovare adeguata tutela, nelle more dell’adeguamento della garanzia, attraverso la validità della garanzia prestata per un ulteriore anno rispetto al triennio;
Ritenuto, quindi – verificata la prova dell’intervenuta notifica del ricorso e la presentazione dell’istanza di fissazione dell’udienza – di dover accogliere l’istanza di concessione di misure cautelari monocratiche, limitatamente al distacco della concessione dal Totalizzatore nazionale a decorrere dal 1° gennaio 2016”. I giudici hanno quindi fissato per la trattazione collegiale della domanda cautelare la camera di consiglio del 10 febbraio 2016. lp/AGIMEG


Realizzazione sito