Workshop Enada, on. Turco (M5S): “Legalità e tutela del giocatore i temi più importanti per il settore dei giochi”

Intervenuto al Workshop Enada in corso a Roma anche il senatore Mario Turco del Movimento 5 Stelle. “Il mio partito ha sempre sostenuto il gioco legale e la sicurezza. Non possiamo nascondere il tema della ludopatia e contro di essa, in altri Paesi, hanno tentato di porre dei rimedi”, le sue parole all’evento organizzato dalla Sapar.

“È chiaro che oggi, come forza politica, dobbiamo affrontare il tema del gioco illegale soprattutto il caso scommesse che coinvolge vari giocatori ha posto l’argomento sotto l’attenzione. Nell’anno 2022 le entrate tributarie derivanti dai giochi si sono ridotte del 40% ed è dovuto soprattutto al gioco illegale che ha volumi di gioco di oltre 18 miliardi di euro. Questo rende ancora più importante l’attività di contrasto verso l’illegalità ma anche dall’evasione. Dobbiamo intervenire sulla parte informatica di questi siti per cercare di bloccare questo fenomeno”.

“Oggi dobbiamo sostenere il tessuto imprenditoriale che è l’avamposto per fronteggiare l’illegalità. Gli imprenditori del gioco vanno coinvolti proprio per raggiungere questi obiettivi. Salvaguardare il gioco legale, la sicurezza di chi gioca e gli interessi dello Stato con la partecipazione dello Stato dovrebbe essere possibile. La nostra forza parlamentare porta avanti un’azione politica coerente con la nostra identità e quindi siamo disponibili al dialogo, ma per noi sono fondamentali la legalità e la tutela del giocatore“. ac/AGIMEG