Valente (sottos. Pres. Consiglio): “Bisogna considerare il calcio come una vera industria. Con sicurezza, bisogna far ripartire settore importante per lo sviluppo del Paese”

“Bisogna considerare il calcio come una vera e propria industria, che contribuisce per 1 miliardo all’anno al gettito fiscale. Con tutte le cautele e la sicurezza, bisogna far ripartire questi settori che sono importanti per lo sviluppo del Paese. Questa è una settimana veramente decisiva. Dovrebbe arrivare il parere del Cts sul protocollo della Figc per capire con quali norme di sicurezza potranno tornare sul campo i calciatori. Mercoledì il ministro Spadafora sarà alla Camera per l’informativa urgente sulla ripartenza delle manifestazioni sportive e mi pare ci sia unanimità in Parlamento per provare a farle ripartire. Infine attendiamo l’incontro del premier Conte con le rappresentanze del calcio”. E’ quanto ha detto il sottosegretario alla Presidenza del Consiglio Simone Valente, capogruppo del M5S alla Camera, alla trasmissione L’Italia s’è desta. “Bisogna garantire la sicurezza di tutte le persone che dovranno tornare in campo, abbassare il più possibile il rischio. Però credo sia importante ripartire”, ha sottolineato. cdn/AGIMEG