Snaitech: le storie di iZiLove. L’Orto per i Bambini della Comunità Buon Pastore a Milano

Da oltre 10 anni Fondazione Francesca Rava – N.P.H. Italia Onlus e iZiLove Foundation realizzano in partnership progetti a favore dei Bambini che vivono in condizioni di disagio in Italia. Nello specifico l’aiuto di Snaitech tramite iZiLove Foundation incentrato sui minori accolti presso tre realtà: Casa Betania a Roma, Chicco di Grano a Firenze, Comunità Buon Pastore a Milano.

All’interno della comunità Buon Pastore a Milano si è continuato il progetto «isole fiorite» realizzato durante il 2021, che ha portato alla realizzazione di un piccolo orto in vasi. Durante l’allestimento e la piantagione delle piante, i bambini hanno giocato con la terra per poi procedere con l’orto-terapista della Fondazione, alla realizzazione dell’aiuola con lo svaso e la disposizione delle essenze scelte.

Il progetto in questione va a contribuire al raggiungimento dell’SDG 15, Life On Land, che consiste nel “Proteggere, ripristinare e favorire un uso sostenibile dell’ecosistema terrestre”. Il nome vuole richiamare l’importanza degli SDGs (Sustainable Dvelopment Goals), i 17 Obiettivi di Sviluppo Sostenibile previsti dall’Agenda 2030 sottoscritta dai Paesi membri delle Nazioni Unite.

𝗖𝗼𝘀𝗮 𝗵𝗮𝗻𝗻𝗼 𝗱𝗲𝗰𝗶𝘀𝗼 𝗱𝗶 𝗽𝗶𝗮𝗻𝘁𝗮𝗿𝗲 𝗶 𝗯𝗮𝗺𝗯𝗶𝗻𝗶 𝗱𝗶 𝗠𝗶𝗹𝗮𝗻𝗼 𝗻𝗲𝗹 𝗹𝗼𝗿𝗼 𝗼𝗿𝘁𝗼?

Negli incontri di aprile sono state piantate viole multicolore, a maggio piantine di pomodoro giallo e rosso, delle melanzane peperoncino e qualche pianta aromatica (basilico, timo e rosmarino) mentre durante i caldi mesi zucche, zucchine, mais da pop corn, qualche lattughino da taglio, fagiolini verdi, gialli e lilla mentre a settembre fagiolino, coste bianche, spinacino da taglio. Nell’ultimo incontro sono state piantate delle eriche dai colori invernali che accompagneranno con le loro fioriture i lunghi mesi invernali. cdn/AGIMEG