Scommesse: siglato accordo tra Essa e Rugby Football Union per prevenire fenomeni di match-fixing

La Rugby Football Union (RFU) ha deciso di collaborare con l’ente per l’integrità delle scommesse sportive internazionali ESSA (Sports Betting Integrity) per proteggere il rugby in Inghilterra da possibili manipolazioni delle partite e violazioni nelle scommesse sportive.  Il Memorandum of Understanding firmato da entrambe le parti vedrà l’ESSA impiegare il suo sistema di monitoraggio e allerta, che copre i mercati regolamentati delle scommesse dei suoi membri – che comprende alcuni dei più grandi operatori del mondo – per monitorare eventuali scommesse sospette. “L’RFU fa parte di un gruppo di organismi sportivi che hanno compiuto passi importanti ed efficaci in questo settore e l’ESSA continua a impegnarsi a lavorare in collaborazione con le organizzazioni responsabili “, ha dichiarato il segretario generale dell’ESSA Khalid Ali. Angus Bujalski RFU, Legal & Governance Director, ha detto invece: “Anche se finora non sono stati riscontrati casi di combine nel match di rugby nell’unione inglese, dobbiamo comunque continuare a essere vigili”. cdn/AGIMEG