Scommesse calcio Champions League, su StarCasinò l’Under 1,5 in Bayern Monaco-Salisburgo paga 8,20

Tornano a risuonare le note della Champions League sui campi europei con la prima parte dei ritorni degli ottavi di finale. Tra chi ha già messo in ghiaccio la qualificazione e chi se la dovrà sudare fino all’ultimo, lo spettacolo non mancherà con i giocatori più forti del mondo che si daranno battaglia per entrare tra le migliori otto formazioni d’Europa. Alcune sfide sembrano già delineate grazie al risultato di andata, altre tutte da scoprire con partite aperte a diversi esiti, secondo le quote di StarCasinò. Si inizia questa sera all’Allianz Stadium di Monaco di Baviera, dove andrà in scena Bayern Monaco-Salisburgo. La sfida di andata è terminata con un 1-1 e sarà difficile per il Salisburgo portare a casa la qualificazione in un campo come quello del Bayern. I tedeschi hanno vinto tutte le gare in competizioni europee in cui hanno ospitato una formazione austriaca, segnando 15 gol e subendone solo 3. Mentre il Salisburgo potrebbe diventare la prima squadra austriaca a superare gli ottavi di Champions League dopo quasi 40 anni. Secondo le quote ci sarà un’agile vittoria del Bayern, con la quota fissata a 1,17, difficile per il Salisburgo sia il pareggio (7,20) che il successo esterno (14,50). Sempre questa sera si giocherà LiverpoolInter, con i nerazzurri chiamati a ribaltare lo 0-2 maturato a San Siro. I precedenti in Champions League non sorridono agli uomini di Inzaghi: nelle 3 sfide contro il Liverpool, l’Inter non è mai riuscita a segnare, subendo ben 5 gol (compresi i due della sfida di andata). Nella storia di questa competizione solo una squadra ha passato il turno nella fase ad eliminazione diretta dopo aver perso in casa all’andata con due o più gol al passivo: il Manchester United negli ottavi di finale della stagione 2018/19. Si tratta dell’unico caso in 41 precedenti di questo tipo. La vittoria ad Anfield dell’Inter è quotata 4,90, il pareggio 4,30 mentre la vittoria casalinga degli uomini di Klopp è a 1,60.

Si continua domani sera con Manchester CitySporting Lisbona, l’unica partita con il passaggio del turno già ben delineato grazie al successo del City per 5-0 a Lisbona: si tratta della vittoria fuori casa con lo scarto più ampio nella fase ad eliminazione diretta nella storia della Champions League. Nei precedenti, il City ha maturato un ottimo bottino casalingo contro squadre portoghesi, con 4 vittorie in altrettante sfide, mentre lo Sporting non ha vinto nessuna delle ultime 7 gare giocate in casa di una squadra inglese in competizioni europee. La vittoria del City è quotata a 1,16, il pareggio a 8,20 mente la vittoria esterna dei portoghesi a 17,00. L’ultima partita della settimana di Champions è quella del Bernabeu tra Real Madrid Paris Saint Germain: una delle sfide più stimolanti degli ottavi, tra due delle formazioni più forti della competizione e con un 1-0 dell’andata in favore dei francesi che rende del tutto incerto il fattore passaggio del turno. Il Real ha perso solo una delle precedenti cinque gare interne contro il PSG in competizioni europee (0-1 nella Coppa delle Coppe della stagione 1993/94), trovando il successo nelle altre quattro. In Champions League, invece, i Blancos sono imbattuti nelle partite disputate contro la formazione parigina (2 vittorie e 1 pareggio). Mentre il PSG ha vinto solo una delle otto gare esterne contro squadre spagnole in questa competizione (2 pareggi e 5 sconfitte): questa vittoria è arrivata la scorsa stagione al Camp Nou con il successo per 4-1 contro il Barcellona. La vittoria del Real è quotata 2,40, quella del PSG 2,75, mentre il pareggio è fissato a 3,80. lp/AGIMEG