Il Sole24 Ore: corsa a due per il ruolo di direttore dell’Agenzia Dogane e Monopoli. Parisi Presicce e Montemagno in pole position

Sembrerebbe una corsa a due quella per il ruolo di direttore dell’agenzia delle Dogane e dei Monopoli. I papabili per proseguire il lavoro avviato dall’attuale direttore Benedetto Mineo, sono infatti quello di Stefano Parisi Presicce, sostenuto dal Movimento 5 Stelle e quello di Maurizio Montemagno, che sarebbe invece, come riporta Il Sole24 Ore, una scelta interna visto che ora guida la direzione Antifrode e Controlli. La nomina dovrebbe essere portata già domani al Consiglio dei Ministri. lp/AGIMEG