Prato: in sala Vlt senza Green Pass, nei guai due avventori e la titolare dell’esercizio commerciale

Continua l’attività di controllo del territorio espletata dalla Polizia di Stato di Prato. E’ stato effettuata una verifica presso una sala VLT. All’interno erano presenti nove cittadini di etnia cinesi, intenti a giocare ma, da una verifica effettuata, quattro di essi risultavano essere privi di permesso di soggiorno e totalmente sconosciuti presso le Banche Dati interforze. Inoltre, a seguito del controllo altri due avventori risultavano non essere in possesso del green pass, necessario per accedere in tali esercizi. Per tale ragioni i quattro cittadini cinesi sono stati denunciati per reati inerenti l’immigrazione clandestina, mentre la titolare dell’esercizio commerciale e gli altri due avventori venivano sanzionati per il mancato rispetto della normativa sanitaria. cdn/AGIMEG

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here