Piemonte, Tronzano (Cons. FI) ad Agimeg: “Pronti a sospendere la legge piemontese sul gioco in caso di vittoria delle elezioni”


“Finalmente è stata fatta chiarezza: le legge piemontese sul gioco, per come è stata strutturata, mette in crisi gli imprenditori del settore che rappresentano il primo vero presidio contro l’illegalità. Non possiamo escludere dal circuito economico chi ha investito e creato occupazione. Nel caso dovessimo vincere le elezioni sospenderemo la legge attuale lavorando su un’alternativa basata sulla tutela del giocatore ma allo stesso tempo rivedremo l’impianto normativo che riguarda il distanziometro”.
E’ quanto ha detto ad Agimeg il consigliere regionale di Forza Italia, Andrea Tronzano, commentando la ricerca pubblicata dall’Eurispes sul gioco in Piemonte.
“Non escludo l’ipotesi di lavorare su una normativa nazionale – ha concluso – ma l’attuale governo dovrebbe cambiare linea sul gioco. Serve un provvedimento lungimirante, senza effetti nefasti per l’occupazione”. lp/AGIMEG

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here