Operazioni “Game over”: l’elenco dei 31 destinatari delle misure cautelari eseguite dalla Polizia di Stato di Palermo

Sono 31 i destinatari delle misure cautelari eseguite dalla Polizia di Stato di Palermo nell’ambito dell’Operazione “Game Over”. Questo l’elenco, una persona risulta al momento ancora ricercata: in carcere Benedetto Antonio, Bacchi, 46enne di Palermo; Salvatore Cusumano, 59 anni, di Montelepre; Michele De Vivo, 52 anni, di Ottaviano (Napoli); Antonino Pizzo, 48 anni, di Partinico; Maurizio Primavera, 42 anni, di Palermo; Giampiero Rappa 50 anni, di Palermo; Francesco Nania, 49 anni, di Palermo; Giovanni Nicoletti, 68 anni, di Palermo; Gerardo Antonio Orvieto Guagliardo; Fabio Lo Iacono, 32 anni, di Partinico; Antonio Vincenzo Lo Piccolo 57 anni, di Carini; Antonio Lo Baido, 40 anni, di Palermo; Giuseppe Alessandro Lo Bianco, 51 anni, di Partinico; Francesco Lo Iacono, 38 anni, di Partinico; Sebastiano Vinciguerra, 58 anni, di Palermo; e Benedetto Sgroi, 43 anni, di Palermo. Ai domiciliari Alessandro Bronzuoli, 41 anni, di Firenze; Marco Corso, 32 anni, di Partinico; Vincenzo Corso, 38 anni, di Palermo; Antonio Grigoli, 50 anni, di Borgetto; Devis Zangara, 46 anni, di Torino; Alfredo Cannone, 58 anni, di Partinico. Divieto di dimora per Francesco Lo Iacono, 42 anni, di Palermo; Giuseppe Marchese, 50 anni, di Partinico; Francesco Paolo Pace, 45 anni, di Palermo; Francesco Regina, 49 anni, di Partinico; Stefano Tognetti, 31 anni, di Partinico; Antonio Zichitella, 43 anni, di Marsala. Presentazione alla polizia giudiziaria per Giuseppe Gambino, 38 anni, di Palermo e Marco Cannatella, 54 anni, di Partinico. lp/AGIMEG