Crotone: scoperti dalla GdF 13 apparecchi da gioco irregolari in quattro esercizi commerciali, titolari sanzionati per 210mila euro

Pugno duro contro il gioco irregolare a Crotone. I Baschi verdi del gruppo della Guardia di finanza, durante un’attività di controllo, hanno scoperto due centri scommesse abusivi, compiuto sequestri e denunciato tre persone a Crotone ed Isola Capo Rizzuto. I militari hanno scoperto, in quattro esercizi commerciali, 13 apparecchi da gioco funzionanti e privi di qualsiasi autorizzazione, e otto computer, connessi a piattaforme di gioco online per le scommesse. Gli apparecchi sono stati sequestrati e sono stati denunciati i tre responsabili alla locale Procura della Repubblica di Crotone. I titolari delle quattro attività commerciali sono stati segnalati alle competenti autorità amministrative per l’irrogazione delle prescritte sanzioni pecuniarie, quantificate, complessivamente, in circa 210mila euro. cdn/AGIMEG

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here