Scommesse, ecco le SENTENZE ORIGINALI del Tribunale di Bari che ha annullato sanzioni ad internet point

Il Tribunale di Bari ha annullato due sanzioni per 20mila euro ciascuna emesse nei confronti di un internet point, i cui computer erano stati utilizzati per accedere a dei siti di gioco. L’esercizio però non era un ctd camuffato, non aveva adottato misure per aggirare i blocchi dei siti illegali, semplicemente “quando i funzionari dell’ADM hanno effettuato un controllo, hanno scoperto che nella cronologia di navigazione compariva anche il dominio di un operatore con concessione italiana”. Ecco le sentenze in originale.

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here