Senato: Legge di Bilancio, attesa oggi in Aula

La Commissione Bilancio del Senato è impegnata con l’esame del ddl di bilancio di previsione dello Stato per l’anno finanziario 2022 e bilancio pluriennale per il triennio 2022-2024 illustrato, nella seduta del 24 novembre, dai senatori Pesco, Errani e Rivolta. Il termine per la presentazione di emendamenti è scaduto il 29 novembre. Il provvedimento è atteso oggi in Aula.

La commissione Bilancio del Senato ha iniziato alle due di notte il voto sugli emendamenti alla manovra. Lo stallo si è sbloccato in una riunione fra capigruppo, relatori e governo. È arrivato poco prima delle 6 del mattino in commissione il fascicolo di emendamenti. Proseguono a singhiozzo le votazioni degli emendamenti alla manovra nella Commissione bilancio al Senato, riunita tutta la notte, sospesa questa mattina presto e poi ripresa verso le 8.30.

È prolungato a 180 giorni il termine per il pagamento delle cartelle notificate nel primo trimestre del 2022: lo prevede un emendamento alla manovra approvato dalla commissione Bilancio del Senato. Come si legge nella relazione tecnica, l’intervento non determina oneri per la finanza pubblica perché “a pari del termine ordinariamente previsto di 60 giorni dalla notifica, il nuovo termine di 180 giorni ricade comunque nell’anno 2022”. cdn/AGIMEG

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here