Poker: PPTour, Portorose. Play-Off e corsie in rosa, tutte le chance offerte

Tutte le strade conducono a Portorose: si potrebbe sintetizzare anche così la campagna avviata in vista della seconda tappa del People’s Poker Tour, in programma dal 29 maggio prossimo. La rinomata località balneare situata in Slovenia a pochi chilometri dal confine italiano, è sempre più accessibile grazie alle promozioni dedicate proprio all’evento di poker live.  Sulle piattaforme di gioco fornite dal provider Microgame, già ogni giorno è a disposizione, con start alle 21:15, un satellite di qualificazione disputato in modalità ‘winner takes all’ che partendo da un buy-in di soli 10 euro mette in palio un pacchetto da 1.500 euro, utile a disputare il Main Event (990 euro) ed a soggiornare in modalità all-inclusive a Portorose. I sat di qualificazione serali sono preceduti da appuntamenti che con cadenza oraria, ed al costo di soli 50 cents, mettono in palio i ticket di iscrizione. Una modalità di partecipazione resa particolarmente ‘popolare’ sin dalla prima uscita annuale del torneo pokeristico, con l’obiettivo dichiarato di offrire a tutti gli appassionati, associati ai vari marchi che costituiscono il network italiano, un’occasione di festeggiamento.  Per rendere ancora più inclusiva la scalata all’evento e per non lasciare indietro i giocatori, anche particolarmente bravi ma colpiti da una bad-beat magari proprio nel momento decisivo di un torneo di qualificazione, è stato introdotta una nuova promo. Già con il nome si intuisce a pieno il funzionamento: Play-Off. A beneficiarne i primi dieci classificati di ogni sat serale, ovviamente fatta esclusione per il vincitore: nove postazioni che possono ora concorrere ad alimentare una simpatica rivincita. A ciascuno dei 9 non vincenti di ogni evento, compresi quelli piazzatisi nei sat già giocati fino ad oggi, riceveranno una speciale categoria di accesso che consente, da sola, l’iscrizione gratuita ad un torneo che il prossimo 23 maggio assegnerà un altro pacchetto da 1.500 euro.  Una vera e propria corsia preferenziale, poi, è stata inaugurata per favorire la partecipazione femminile. Anche in questo caso il nome della promo esplicita le finalità: PortoROSA. Si tratta dell’appuntamento, da oggi presente nelle lobby di gioco, che permette ai conti gioco intestati a giocatrici l’iscrizione ad un freesat che alle prime cinque classificate assicura la partecipazione diretta ad un evento finale, questa volta in programma il prossimo 23 maggio, con in palio ancora il pacchetto da 1.500 euro. I freesat Rosa, in programma ogni sera alle ore 22, hanno una possibilità di rebuy da 50 centesimi e prevedono un’affluenza fissata a quota 500 iscritte. Per l’evento target del 23 maggio, infine, la partecipazione sarà possibile anche attraverso l’iscrizione diretta ma, pure in questo caso, l’ingresso sarà offerto solo alle giocatrici. lp/AGIMEG