Manifestazione ‘rosa’, Fiorini (LEGA) ad Agimeg: “Gioco pubblico tra i settori più colpiti d’Italia mentre criminalità lucra con il gioco illegale”

“Sono al fianco di tutte le donne del gioco legale che anche oggi scendono in piazza e che il Governo continua a considerare lavoratrici di Serie B. Con 7 mesi di chiusura imposti dall’esecutivo giallorosso, il settore è uno dei più colpiti d’Italia dai provvedimenti di chiusura, nonostante, nel complesso, dia lavoro a 150.000 famiglie che garantiscono, fra l’altro, un’importante gettito erariale”. E’ quanto dichiara ad Agimeg la deputata della Lega, Benedetta Fiorini, in merito alla manifestazione ‘rosa’ tenutasi quest’oggi a Roma. “In questo momento critico che stiamo vivendo migliaia di famiglie rischiano di non poter più andare avanti, mentre al contempo si sta lasciando campo libero alla criminalità organizzata che sta lucrando con il gioco illegale. Il governo deve ascoltarle e deve aiutarle, senza indugio!”. cr/AGIMEG