Ippodromo Snai Sesana, presentata la terza edizione dei ‘Giochi Olimpici della Valdinievole’

All’Ippodromo Snai Sesana di Montecatini Terme è stata presentata la 3^ edizione dei ‘Giochi Olimpici della Valdinievole’, che vedrà partecipare circa duemila studenti delle scuole Primarie e Medie di cinque comuni con gli istituti Chini Montecatini, Galilei di Pieve a Nievole, del Cavalcanti di Borgo a Buggiano, dell’Andreotti di Pescia e dell’Istituto Ferrucci di Larciano.

Anche quest’anno, dunque, l’ippodromo del trotto montecatinese di proprietà di Snaitech ospiterà le fasi finali di questa bella manifestazione didattica e sportiva patrocinata dal Comune di Montecatini Terme e degli altri Comuni coinvolti e nata dall’idea dell’Assessore Federica Rastelli e di Luca Ferrante, come elemento aggregante dopo le restrizioni legate al Covid. Presenti al tavolo della conferenza stampa, oltre ad Achille Del Ministro per Snaitech, il sindaco di Montecatini Terme, Luca Baroncini, l’assessore con delega ai Servizi educativi e politiche formative e sociali del Comune di Montecatini Terme, Federica Rastelli, l’assessore dello Sport e politiche giovanili di Larciano, Davide CastaniGiacomo Galanda, capitano della Nazionale di pallacanestro medaglia d’argento alle Olimpiadi di Atene del 2004 ed attualmente Consigliere FIP, e Filippo Laico per GS Eventi. In sala presenti tante altre personalità in rappresentanza delle amministrazioni e degli organi sportivi coinvolti.

Le finalissime all’Ippodromo Snai Sesana di Montecatini Terme sono programmate lunedì 27 maggio (per le primarie) e mercoledì 29 maggio (per le medie) e ci accedono solo gli studenti degli istituti che hanno superato le fasi eliminatorie che si disputano in diversi centri sportivi e palestre dei rispettivi Comuni.

I partecipanti vanno da una fascia d’età di 6-10 anni dagli 11 ai 13 anni che si cimenteranno in diverse specialità sportive, quali calcio a 5pallavolopallacanestro 3 contro 3corsa (40 metri per le primarie, 60 metri per le medie), staffettalancio del mini-peso vortex e il percorso olimpico (percorso di motricità tra birilli, ostacoli e cerchi). cdn/AGIMEG