Giochi, Renzi: “Legge Stabilità tecnicamente è straordinaria”

La legge di Stabilità, che sarà approvata giovedì dal Consiglio dei Ministri, “tecnicamente parlando è straordinaria. Sta venendo veramente bene”. Lo assicura il presidente del Consiglio, Matteo Renzi, ai microfoni di Rtl 102.5. Tra gli interventi previsti, il premier annuncia misure per “abbassare tasse e costi standard”, l’innalzamento dell’uso del contante fino a 3.000 euro “per aiutare i consumi” e aggiunge che “gli 80 euro rimangono anche l’anno prossimo, ormai sono una misura acquisita”. Come già anticipato da Agimeg, la vecchia finanziaria sembra destinata a contenere anche una serie di norme sui giochi che assicureranno all’Erario un miliardo di euro. dar/AGIMEG