Home Primo Piano Giochi: sequestrati dalla Guardia di Finanza di Bolzano 12 Totem in diversi bar del capoluogo altoatesino. Denunciate sette persone

Giochi: sequestrati dalla Guardia di Finanza di Bolzano 12 Totem in diversi bar del capoluogo altoatesino. Denunciate sette persone

Sono stati sequestrati, negli ultimi giorni, dalla Guardia di Finanza di Bolzano 12 apparecchi da gioco e intrattenimento, “Totem”, collocati all’interno di diversi bar del capoluogo altoatesino. I sequestri sono stati effettuati al termine di una vasta operazione condotta dalle Fiamme Gialle tesa a contrastare il diffuso fenomeno del gioco d’azzardo illegale online. All’esito dell’attività sono stati segnalati all’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli sette soggetti che rischiano ora sanzioni complessive di 440.000 euro, oltre alla confisca delle apparecchiature di gioco illegale. In particolare, le postazioni sequestrate, all’apparenza, per eludere i controlli, rivestivano un carattere promozionale, consentendo solo di effettuare ricariche telefoniche o di schede tv o di navigare e acquistare beni e servizi su internet. In realtà, tramite trucchi e accorgimenti vari, i gestori avevano rivelato ai giocatori che le apparecchiature riuscivano a collegarsi con decine di piattaforme di gioco on line localizzate all’estero e non autorizzate dai Monopoli di Stato. L’acceso al gioco illegale risultava inoltre indistinto a tutti i giocatori, senza alcuna tutela per i minori che potevano accedere senza limiti di gioco. cdn/AGIMEG

Exit mobile version