Gdf Basilicata, gioco illegale: nel 2019 eseguiti 63 interventi e verbalizzati 111 soggetti

In Basilicata, si è tenuta la celebrazione della ricorrenza del 246° Anniversario della Fondazione del Corpo della Guardia di Finanza. Nell’anno 2019, in relazione allo sviluppo di indagini di polizia giudiziaria riferite ai più gravi reati a sfondo economico-finanziario, le unità operative del Corpo della Basilicata hanno concluso 487 deleghe d’indagine dell’Autorità Giudiziaria ordinaria e della Direzione Distrettuale Antimafia. Nel settore dei giochi e delle scommesse, l’azione di servizio della Guardia di Finanza è rivolta, oltre alla tutela del gettito erariale, a contrastare la concorrenza sleale esercitata ai danni degli operatori onesti da parte di soggetti non autorizzati, nonché a tutelare il consumatore. Sono stati eseguiti 63 interventi e verbalizzati 111 soggetti, sequestrati 2 apparecchi e congegni da divertimento e intrattenimento e 1 punto clandestino di raccolta scommesse. È stato inoltre constatato un imponibile ai fini del Preu di oltre 1,7 milioni di euro. cdn/AGIMEG