Pedrizzi (pres. VI Commissione Senato) ad Agimeg: “Decreto Dignità, un danno per il giocatore e per l’erario”

dai nostri inviati – “Bisogna dare la possibilità al consumatore di comprendere la differenza tra gioco illegale e legale. Con il Decreto Dignità è impossibile, poichè vieta la pubblicità. È un danno per il giocatore e per l’erario. Il nostro sistema concessorio è il migliore al mondo, per questo bisogna tutelarlo e collegare il gettito alle finalità sociali. Si dovrebbe devolvere, infatti, parte del gettito dei giochi ai Comuni per opere con finalità utili alla collettività. Un passo fondamentale è inoltre l’istituzione di un quadro normativo nazionale valido per ogni Regione e una tassazione equa per i vari giochi”. E’ quanto ha detto ad Agimeg Riccardo Pedrizzi, già Presidente VI Commissione Permanente Finanze e Tesoro del Senato della Repubblica, a margine della presentazione della ricerca Doxa “Gli effetti del distanziometro e dei limiti orari”. cz/AGIMEG

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here