FIFA 20, le ultime novità: arriva VOLTA

Ritorna la modalità su strada in FIFA 20. È stata annunciata poche ore fa e pubblicata sul sito ufficiale della EA, una delle novità più attese e discusse negli ultimi giorni.

Si chiamerà VOLTA e permetterà di competere in partite 3v3 , 4v4, 5v5 e Futsal in ambientazioni suggestive.

Alcuni punti, forse volutamente non chiariti, non lasciano intendere se la squadra sia completamente componibile da giocatori reali o sia interamente controllata da un solo player.

Non resta che aspettare per apprendere nuove informazioni circa la svolta in casa EA.

I rumors dei giorni scorsi

FIFA 20, l’attesa sta per finire! Sabato 8 giugno, alle ore 20,00, durante l’evento dell’EA Play sarà dato l’annuncio ufficiale del nuovo gioco, ma intanto si susseguono le indiscrezioni.

Sembra infatti che sul sito di Gamestop Ireland sia comparsa, per sbaglio, la copertina di FIFA 20, nella quale viene raffigurato Neymar Jr. Sembra quasi sicuro quindi l’addio a Cristiano Ronaldo. Visibile anche la data del 27 settembre (anche se veniva riportato il 2011) come uscita del gioco.

Diverse anche le migliorie che il nuovo gioco dovrebbe portare. A partire da tiri di precisione al volo, miglioramenti nei tiri e mosse di abilità ed il movimento dei portieri, sono diversi i punti sui quali gli sviluppatori di FIFA 20 hanno lavorato per rispondere ai feedback della community. E sabato saranno svelate. Non ci resta quindi che aspettare!

Le indiscrezioni degli ultimi mesi

C’è grande attesa per FIFA 20, versione del videogioco di calcio più seguito al mondo. Agimeg è riuscita a raccogliere le prime indiscrezioni su quando vedrà la luce l’edizione numero 20 di EA SPORTS FIFA.

Nei primi 10 giorni di giugno prossimo, quindi tra circa un mese, il trailer di FIFA 20 dovrebbe essere presentato a Los Angeles. La presentazione avverrà molto probabilmente durante l’EA Play Event in programma dal 7 al 9 giugno all’Hollywood Palladium.

Ma la data di uscita di FIFA 20 dovrebbe essere quella del 27 settembre 2019. Verrebbe così confermata la tendenza che ha visto presentare le due precedenti versioni di FIFA (18 e 19) nell’ultimo venerdì del mese di settembre. Si tratta di una precisa scelta di marketing che coincide con la prima settimana piena della stagione invernale ed in corrispondenza di un weekend.

Diverse le novità previste per FIFA 20. Le più importanti riguardano l’introduzione della VAR (la possibilità per l’arbitro di verificare la regolarità di un gol, l’assegnazione di un calcio di rigore, eventuale espulsione, ecc), del METEO DINAMICO, cioè il cambiamento del meteo nel corso della partita (ad esempio da pioggia a sole), NUOVI STADI (il più importante sarà quello del Tottenham ma sono previsti anche nuovi impianti, tra quali stadi inglesi, italiani e spagnoli, a disposizione dei giocatori).

C’è attesa anche per la possibilità della REALTA’ VIRTUALE, novità attesa da anni e che potrebbe vedere la luce proprio con il lancio di FIFA 20. Per la nuova versione di FIFA si parla di attese di vendita che dovrebbero superare il 25 milioni di copie, stabilendo così il nuovo record che appartiene a FIFA 18 con 24 milioni di copie vendute. Ricordiamo che fa quando è nato (1993) il gioco di calcio della EA SPORTS ha venduto in totale quasi 300 milione di copie.

Raccoglie inoltre sempre più consensi il FIFA Ultimate Team, che con FIFA 20 dovrebbe essere scelto da un numero ancora più consistente di giocatori.

Per la copertina di FIFA 20 i nomi più ricorrenti sono quelli dell’attaccante del PSG Kylian Mbappé e dell’attaccante del Tottenham Son Heung-min. Occhio anche al centrocampista del Real Madrid Luca Modric. Ed anche se appare quasi impossibile che venga riproposto Cristiano Ronaldo, la sorpresa finale potrebbe essere comunque dietro l’angolo. lp/AGIMEG

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here