eSports: 3 milioni di dollari su Players’ Lounge. Drake è tra gli investitori

Drake, artista di fama mondiale, investe ancora negli eSports. Il rapper, cantautore, attore e produttore discografico canadese infatti è tra coloro che hanno investito su Players’ Lounge, che ospita sia tornei online che offline. La start up di eSports ha ricevuto infatti ben 3 milioni di dollari di finanziamenti. Altri investitori che hanno preso parte al giro dei finanziamenti sono: Strauss Zelnick, CEO di Take-due Interactive, Marissa Mayer, ex Presidente e CEO di Yahoo, Comcast, macro Ventures, Canaan, RRE, e Courtside. Players’ Lounge è maggiormente orientata verso giocatori amatoriali, piuttosto che su giocatori professionisti e semi-professionisti e tra i mezzi di competizione accettati: PlayStation 4, Xbox One e PC.
Drake, già nell’ottobre 2018, è diventato co-proprietario dell’organizzazione eSports del Nord America 100 Thieves. mo/AGIMEG