David Orrick (Novomatic) : “All’ICE uno stand maestoso per dare la giusta immagine alla compagnia”

Uno stand imponente, di dimensioni veramente straordinarie. Stiamo parlando della presenza di Novomatic quest’anno all’Ice di Londra. Una presenza che lascia davvero esterrefatti. La società austriaca ha optato per uno spazio di 4.400 mq, l’equivalente di un padiglione dell’Excel, la struttura fieristica che quest’anno, per la prima volta, ospita la manifestazione fieristica dedicata al gioco.“Questo è lo stand più grande mai allestito in una fiera” ha detto David Orrick , il direttore della comunicazione di Novomatic. “Lo stand riflette il fatto che oggi la società impiega circa 20.000 addetti e lo scorso anno ha registrato un bilancio di 3,2 miliardi di euro. “Oggi esportiamo circa il 98% dei nostri prodotti e le nostre divisioni operative gestiscono in totale 215.000 apparecchi da gioco. Esportiamo in 80 paesi diversi e abbiamo sedi in 43 nazioni. ICE è senza dubbio l’appuntamento più importante nell’agenda della manifestazioni fieristiche. E’ qui che presentiamo le nostre novità e anche quest’anno non facciamo eccezione. Stiamo presentando il mondo del gaming . Qui ci sono tutte le aziende del gruppo, per presentare prodotti per tutti settori del mercato, dall’online al terrestre. Abbiamo prodotti per il mercato del coin op spagnolo e per quello italiano”.Vera star della manifestazione il nuovo cabinet targato Novomatic: Dominator. Il cabinet ha 5 schermi , uno dei quali dedicato al pannello touch. Lavora sulla piattaforma Novoline, per la quale la società ha introdotto in occasione di questa fiera 15 giochi nuovi. mm/AGIMEG