PMU in contrazione del 2% nel primo semestre 2019

La PMU registra una contrazione del 2,8% e chiude il primo semestre del 2019 con una raccolta complessiva di 4,76 miliardi di euro. In contrazione il core business delle scommesse ippiche, che si attesta a 4,4 miliardi (-2%), la divisione francese mostra un andamento analogo (3,82 miliardi, -2%), mentre quelle internazionali registrano un calo del 3% (551 milioni). La performance peggiore la registrano però le scommesse sportive (125 milioni, -17%) e il poker online (264 milioni, -115). Nonostante la performance non entusiasmante, il Ceo Cyril Linette mette in evidenza alcuni risultati positivi, “Le scommesse ippiche francesi hanno registrato nel secondo trimestre una leggera crescita, lo 0,5%, e questo dimostra che gli sforzi per incrementare le attività in questo segmento stano producendo i primi risultati”. lp/AGIMEHG