Rodano (Playtech) ad Agimeg: “pronti ad essere protagonisti anche sul mercato olandese con la più avanzata ed efficace soluzione di gioco responsabile presente sul mercato”

Si è tenuto ad Amsterdam un importante evento riguardante il mercato dei giochi olandese. La manifestazione “Gaming in Holland breakfast briefing” ha visto la partecipazione dei rappresentanti di tantissime aziende interessate al mercato olandese. L’evento ha riguardato l’aggiornamento su come si svilupperà il suddetto mercato che verrà aperto nel 2021 ed al quale si potrà accedere tramite due round di licenze. Si è parlato dello stato dell’arte che in questo momento è incentrato sul discorso della regolazione. Tra gli interventi c’è stato anche quello di Francesco Rodano, chief policy officier Playtech, che ha sottolineato “l’importanza di aprire un mercato in modo sostenibile, incoraggiando pratiche di gioco responsabile più efficaci”. Nel suo intervento Rodano ha anche mostrato come, attraverso l’innovativa modalità derivante dall’intelligenza artificiale, si possano individuare persone con comportamento a rischio, intervenendo in tempo reale per indirizzare il loro comportamento e assicurarsi che il gioco rimanga un’attività di intrattenimento. “Come Playtech offriamo servizi a tutti quegli operatori dotati di regolare licenza – ha dichiarato ad Agimeg Rodano – e questo rientra nella nostra politica di attenzione ai mercati regolati. Grazie all’acquisizione di BetBuddy due anni fa, tra l’altro, siamo in grado di fornire la più avanzata ed efficace soluzione di gioco responsabile presente sul mercato”. lp/AGIMEG

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here