Casinò, Atlantic City chiude il mese di aprile con incassi in calo del 16%

Segno rosso per i casinò di Atlantic City. Le otto case da gioco della città dell’azzardo della east coast hanno chiuso il mese di aprile in calo del 16% rispetto ai 236 milioni dell’analogo periodo del 2014, un dato che ha risentito della chiusura di diverse storiche case da gioco, come lo Showboat, il Revel e il Trump Plaza. Altro elemento di disturbo per i casinò fisici, la concorrenza del gioco online, che invece nel 2015 sta facendo segnare incrementi a due cifre (+11%). lp/AGIMEG