Scommesse, Avv. Agnello (Stanleybet): “A Vicenza disposto ennesimo dissequestro, società discriminata ad accesso gare scommesse”

“Il Tribunale di Vicenza ieri ha dissequestrato un centro Stanleybet, ultima vittoria in ordine di tempo. Dopo l’udienza del tribunale del riesame l’autorità giudiziaria ha disposto l’immediato dissequestro”. E’ quanto ha detto ad Agimeg l’avvocato di Stanley Daniela Agnello, nel corso di Enada Rimini. “In questa prima parte del 2016 abbiamo ottenuto diverse vittorie, come a Milano, Santa Maria Capua Vetere, Avellino, Napoli, Siena, Trieste e Grosseto. Tutte disapplicano la sanzione penale – ha ribadito l’avvocato – affermando che la società Stanley è stata discriminata nell’accesso alle gare 1999 Bersani e Monti”. cr/AGIMEG

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here