Sava (TA): irregolarità in un centro scommesse, attività sospesa per cinque giorni

Controlli di Polizia nella provincia di Taranto nell’ambito de progetto “Comunità sicure”, effettuato dai Commissariati di Grottaglie, Manduria e Martina Franca, di quello sezionale “Borgo”, del Reparto Prevenzione Crimine di Lecce e delle Polizie Locali dei Comuni interessati, oltre al personale Enel ed Asl. A Sava è stato emesso un decreto di sospensione dell’attività per cinque giorni, nei confronti di un’attività di raccolta scommesse, perché al momento del controllo si è riscontrata la presenza di una persona priva del titolo autorizzativo. Il titolare dell’esercizio è stato deferito in stato di libertà. cdn/AGIMEG