Villafranca (VR): Comune al lavoro su detassazione per esercizi che rinunciano agli apparecchi da gioco

Stretta sul gioco a Villafranca, nella provincia di Verona. Il Comune ha deciso di detassare bar, tabaccherie ed esercizi pubblici che decideranno di non tenere più gli apparecchi da gioco o che non ne hanno. Gli esercizi con slot nel territorio comunale sono 51 con 249 apparecchi e 5 sale dedicate interamente al gioco, come evidenzia la mappatura effettuata a gennaio dello scorso anno. “La detassazione per chi non metterà slot sarà del 15-20 per cento rispetto all’attuale. Dobbiamo ora decidere la cifra e modificare il regolamento sulle attività commerciali”, ha detto l’assessore al bilancio e al commercio Riccardo Maraia. cdn/AGIMEG

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here