Tar Lazio: In decisione ricorso contro bando di gara per 2000 licenze delle scommesse

Va in decisione il ricorso sulla richiesta della Uniq Group di annullamento del bando di gara per le 2000 licenze delle scommesse e il provvedimento di esclusione della ricorrente. Lo ha stabilito oggi la Seconda Sezione del Tar Lazio. La società ha deciso di ricorrere contro la decisione dei Monopoli di Stato di esclusione dalla gara per l’esercizio dei giochi pubblici, attraverso la rete fisica, che prevedeva l’assegnazione di 2000 concessioni per le scommesse. cz/AGIMEG

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here