Pordenone: apparecchi accesi oltre l’orario consentito, multa di 5mila euro per tre locali

Pugno duro contro il gioco irregolare a Pordenone. Sono state elevate sanzioni per un totale di 5mila euro in tre locali in cui sono stati scoperti apparecchi da gioco in funzione al di fuori dell’orario di gioco consentito dall’ordinanza. In due degli esercizi, è stata riscontrata la presenza di un telecomando per lo spegnimento da remoto degli apparecchi. Secondo quanto stabilito dalla normativa, le slot possono rimanere accese nelle sale giochi o sale Vit autorizzate dalle 8:00 alle 12:00 e dalle 18:00 alle 24:00; mentre negli altri esercizi, come bar e tabacchi, dalle 8:00 alle 12:00 e dalle 16:00 alle 19:00, tutti i giorni, festivi compresi. cdn/AGIMEG

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here