M5S Voghera presenta interpellanza su rispetto distanziometro: “Urgente verifica se sale ed esercizi stiano rispettando i 500 metri dai luoghi sensibili”

Il Movimento 5 Stelle di Voghera ha presentato un’interpellanza al sindaco per chiedere la verifica del rispetto del distanziometro di sale giochi ed esercizi con slot dai luoghi sensibili. Ecco il testo dell’interpellanza: “Stante la situazione di emergenza abbiamo presentato un’interpellanza con cui chiediamo al Sindaco e alla Giunta di comunicare al Consiglio Comunale il numero delle sale slot, delle sale scommesse e di tutti gli esercizi commerciali che detengono al loro interno apparecchi per il gioco d’azzardo presenti sul territorio comunale; di conoscere se tali apparecchi sono ubicati, ai sensi dell’articolo 5, comma 1, della Legge Regionale n° 8/2013, ad una distanza non inferiore a 500 m da luoghi sensibili, quali istituti scolastici di ogni ordine e grado, strutture sanitarie ed ospedaliere, incluse quelle dedicate all’accoglienza, all’assistenza e al recupero di soggetti affetti da qualsiasi forma di dipendenza o in particolari forme di disagio sociale o che, comunque, fanno parte di categorie protette, impianti sportivi e centri giovanili o altri istituti frequentati principalmente da giovani, istituti religiosi, chiese, oratori, luoghi di culto in genere; di conoscere quanti di questi apparecchi sono ubicati in sale slot, sale scommesse ed esercizi commerciali posti al piano terra di condomini residenziali; di conoscere la data di pubblicazione del Regolamento comunale per l’apertura e la gestione di sale gioco; di consegnare al Consiglio Comunale copia del provvedimento approvato dal Consiglio Comunale nel 2014 e/o in data successiva, contenete agevolazioni, rincari e stop a nuove aperture di sale gioco di cui al Comunicato Stampa n. 15 del 31 gennaio 2014”. mo/AGIMEG

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here