Legge Bilancio, Governo presenta maxi emendamento. Maggiori entrate per 220 milioni dalle imposte sui giochi

La Commissione Bilancio è impegnata con la discussione, in sede referente del disegno di legge di bilancio. La Commissione è stata sospesa e riprenderà i lavori venerdì mattina. L’esame in Aula è previsto nelle sedute del 9 e 10 dicembre. Durante l’esame in Commissione il Governo ha presentato un maxi emendamento al testo che abbraccia diverse misure e che non modifica gli articoli che riguardano i giochi. Tuttavia, tra le variazioni apportate allo stato di previsione dell’Entrata figurano quelle riguardanti le entrate dalle imposte gravanti sui giochi. Così, per gli anni 2020, 2021, 2022 e successivi sono previsti + 222milioni sia per le previsioni di cassa che di competenza (CP: + 222.000.000; CS: + 222.000.000). Il termine per la presentazione dei subemendamenti all’emendamento 17.1000 del Governo è fissato per le 13:00. cdn/AGIMEG

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here