Giochi: slot accese fuori orario in un bar a Borgomanero (NO). Disposta sospensione dell’attività per 15 giorni

Linea dura del Comune di Borgomanero, nella provincia di Novara, contro chi non rispetta gli orari di gioco delle slot machine. In particolare, per un bar è scattata la chiusura del locale per due settimane. Il provvedimento di sospensione dell’attività per 15 giorni è stato preso perchè nel bar non sono stati rispettati gli orari massimi di accensione dello slot, che a Borgomanero possono restare in attività dalle 9 alle 12 e dalle 18 alle 23. Quindi, il locale non potrà esercitare l’attività sino al prossimo 5 febbraio. L’ordinanza precisa che, in questo caso, si tratta di una recidiva: l’attività era già stata sospesa per sei giorni dal 21 al 26 giugno 2016 e il 1° luglio era incorso in una nuova violazione. Nel 2015 e nel 2016 aveva già avuto sei verbali sempre per la stessa irregolarità. I titolari hanno presentato al Comune una memoria difensiva in cui ricordano di avere sempre pagato le sanzioni, che solo due clienti stavano utilizzando le macchinette per il gioco oltre gli orari consentiti e che non è facile il controllo sulle macchinette. Il Comune non ha accolto le giustificazioni e ha fatto scattare la sospensione dell’attività. cdn/AGIMEG

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here