Cosenza: slot non collegate alla rete dei Monopoli, sanzionati per 70mila euro i proprietari di due sale giochi

Pugno duro contro il gioco irregolare a Cosenza. I Carabinieri della Compagnia di Cosenza hanno effettuato una serie di controlli in sale giochi e scommesse. Il titolare di una ricevitoria, risultato sprovvisto di licenza, è stato denunciato per esercizio abusivo di giochi e scommesse. Sono state riscontrate irregolarità anche in due sale giochi; in particolare, nella prima sono state trovate quattro slot non collegate alla rete dei Monopoli e tre apparecchi irregolari anche nella seconda. Le slot sono state sequestrate e i proprietari delle due attività sono stati sanzionati per un totale di 70mila euro. cdn/AGIMEG

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here