Il Giornale: “Giochi, la stangata in Manovra che mette a rischio posti di lavoro in un settore da 75mila addetti”

Le nuove tasse sui giochi dovrebbero essere, in teoria, le meno traumatiche. Ma più che le nuove tasse sulle vincite, che comunque colpiscono una entrata inattesa e gradita, “a pesare sull’economia sarà soprattutto la stangata sull’aggio delle concessionarie dei giochi. Il rischio – riporta oggi Il Giornale – è che chiudano aziende, con inevitabili ricadute occupazionali su un settore che impiega 75mila addetti. In questo caso il costo nascosto è rappresentato dalla prevedibile riduzione del numero degli stipendi”. lp/AGIMEG

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here