Astone (Pres. Corecom Sicilia): “Prossimi interventi su editoria riguarderanno la formazione. Nelle scuole progetti di prevenzione della ludopatia”

“Anche la promozione della comunicazione istituzionale negli enti pubblici regionali, nei comuni e nelle province può essere favorita con una norma che preveda una voce obbligatoria dedicata all’informazione negli affidamenti di appalti pubblici”. Secondo Maria Astone, Presidente del Corecom Sicilia, possibili interventi sull’editoria potrebbero riguardare anche la formazione, inserendo tra le attività didattiche nelle scuole progetti sulle fake news e la prevenzione dei fenomeni di ludopatia e cyberbullismo. cdn/AGIMEG

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here